Ucraina: Venti di guerra. Di Maio presiede unità di crisi: “italiani invitati a rientrare in Patria”

Ucraina: Venti di guerra. Di Maio  presiede unità di crisi: “italiani invitati a rientrare in Patria”
di Ennio Bassi
Giorno dopo giorno la crisi ucraina scivola verso lo scenario peggiore. Il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, minaccia il Presidente Russo Vladimir Putin che risponde a tono creando di fatto uno stallo nelle trattative che quindi fa ritenere alla maggior parte degli osservatori che la guerra sia ad un passo. Uno scenario che ho visto l’Italia reagire di conseguenza.

Il ministro degli esteri Luigi Di Maio che presieduto ha presieduto l’unità di crisi della Farnesina alla fine ha invito i nosrri connazionali a rientrare al più presto. “Ho appena concluso una riunione  – ha detto di Maio – abbiamo deciso di invitare in via precauzionale tutti i cittadini italiani in Ucraina a rientrare nel nostro Paese con mezzi commerciali e abbiamo anche invitato a posticipare tutti i viaggi verso l’Ucraina. Lavoriamo tutti al fine di evitare un’escalation in Ucraina. Riconosciamo l’integrità territoriale dell’Ucraina ma manteniamo aperto il dialogo con Mosca”.

Molto fermo anche Biden, il quale in una telefonata  con Putin “è stato chiaro” avvisando il suo omologo che se la Russia dovesse invadere l’Ucraina gli Stati Uniti e gli alleati risponderanno in modo “deciso” e imporranno “costi severi” a Mosca. . La telefonata, come ha rivelato la Casa Bianca –  è stata organizzata ieri. Mosca aveva inizialmente suggerito lunedì ma la Casa Bianca ha spinto per oggi e la Russia alla fine ha accettato.

Gli Stati Uniti hanno nel frattempo ritirato la quasi totalità dei loro soldati rimanenti in Ucraina. Un sottomarino classe Virginia della Marina Usa , secondo quanto rivelato dall’agenzia russa Tass – è stato per altro intercettato dalle forze di Mosca nelle acque territoriali russe nel Pacifico.

Un fallimento inoltre si è rivelato tanto il colloquio il telefonico tra il segretario di Stato Usa Antony Blinken e il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov,  così come l’altro colloquio sempre telefonico tra Il presidente francese, Emmanuel Macron, e Putin. Toni amichevoli figli di “un dialogo sincero” tra i due presidenti ma nella sostanza nessun risultato apprezzabile è stato annunciato

Il presidente francese, nel tessere la sua tela diplomatica, incontrerà anche Biden, il tedesco Olaf Scholz e l’ucraino Volodymyr Zelensky. Ma al momento le aspettative per questo lavoro non sono troppo alte.

In Ucraina la situazione è sempre più tesa. Il ministero degli Esteri esortava i cittadini a “restare calmi, uniti all’interno del Paese, evitare azioni destabilizzanti e che creino il panico”.  E sulla stessa linea è il premier Zelensky  che insiste sul fatto che gli avvertimenti degli Stati Uniti su una possibile invasione russa dell’Ucraina “causano il panico”.

Non a caso nella capitale ucraina si moltiplicano falsi allarmi bomba che arrivano da telefonate o email in scuole o supermercati, paralizzando le normali attività e destando paura nella popolazione. Allarmi che, come se non bastasse, sommano tensione a tensione, creando sempre maggiore disagio ad una popolazione che nonostante tutto fino ad ora aveva mantenuto la calma.

(Associated Medias)  – Tutti i diritti sono riservati

DALLE PRIME PAGINE

Alle associazioni di rappresentanza dei dirigenti scolastici non piace il documento che disciplina come comportarsi per gestire la pandemia al momento della riapertura degli istituti. Le regole sono "molto generiche" e spesso le indicazioni "poco percorribili", oltre a non presentare nessuna vera novità strutturale rispetto al passato

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Covid, i presidi bocciano le linee guida per il rientro a scuola: ecco perché proviene da Italia24h.

Nel report esteso sul Covid in Italia dell'Iss emerge che in Italia sono state somministrate 1.890.970 quarte dosi. Mortalità sei volte e mezzo più bassa in chi ha il booster. 80.000 turisti sono bloccati nella località balneare di Sanya, in Cina, dopo che le autorità locali hanno rilevato un focolaio di Covid-19 e imposto un lockdown. Il presidente Usa, Joe Biden, è risultato negativo al virus

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Covid, le notizie. In Italia tasso di positività al 15,3%. Ancora 158 decessi. LIVE proviene da Italia24h.

In Italia il fenomeno delle piscine in condivisione - grazie a una app - è ancora agli inizi e ce ne sono poche disponibili, ma il nuovo trend è in espansione. Inoltre, una ricerca condotta da Deloitte per Assopiscine di fine 2021, mostra che la richiesta di costruire nuove piscine è cresciuta del 12% rispetto al 2019, con un mercato pari a 1 miliardo di euro

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Estate, piscine private condivise: come funziona la nuova tendenza proviene da Italia24h.

Speranza: "I dati migliorano ma serve proteggere ancora i fragili. Continuare la campagna vaccinale". Rezza: "Finalmente Rt sotto 1, ma serve prudenza". Sileri a Sky TG24: "In autunno virus rialzerà la testa, pronti con i vaccini". Ancora in crescita le reinfezioni da Covid, oltre il 13%. Nel mondo, il numero di infezioni settimanali registrati tra il 25 e il 31 luglio è diminuito del 9% a circa 6,5 milioni

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Covid, le notizie di oggi. Tasso di positività al 17,1%. Ancora 175 morti. LIVE proviene da Italia24h.

In arrivo la figura del docente esperto: cos'è, quanto guadagna, come si diventa. Il provvedimento ha già scatenato polemiche nel mondo della scuola perché  considerato insufficiente

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Scuola, arriva la figura del docente esperto: avrà 400 euro in più al mese in busta paga proviene da Italia24h.

BLOG

Alfonso Dell’Erario

Velia Iacovino