Ucraina: Venti di guerra. Di Maio presiede unità di crisi: “italiani invitati a rientrare in Patria”

Ucraina: Venti di guerra. Di Maio  presiede unità di crisi: “italiani invitati a rientrare in Patria”
di Ennio Bassi
Giorno dopo giorno la crisi ucraina scivola verso lo scenario peggiore. Il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, minaccia il Presidente Russo Vladimir Putin che risponde a tono creando di fatto uno stallo nelle trattative che quindi fa ritenere alla maggior parte degli osservatori che la guerra sia ad un passo. Uno scenario che ho visto l’Italia reagire di conseguenza.

Il ministro degli esteri Luigi Di Maio che presieduto ha presieduto l’unità di crisi della Farnesina alla fine ha invito i nosrri connazionali a rientrare al più presto. “Ho appena concluso una riunione  – ha detto di Maio – abbiamo deciso di invitare in via precauzionale tutti i cittadini italiani in Ucraina a rientrare nel nostro Paese con mezzi commerciali e abbiamo anche invitato a posticipare tutti i viaggi verso l’Ucraina. Lavoriamo tutti al fine di evitare un’escalation in Ucraina. Riconosciamo l’integrità territoriale dell’Ucraina ma manteniamo aperto il dialogo con Mosca”.

Molto fermo anche Biden, il quale in una telefonata  con Putin “è stato chiaro” avvisando il suo omologo che se la Russia dovesse invadere l’Ucraina gli Stati Uniti e gli alleati risponderanno in modo “deciso” e imporranno “costi severi” a Mosca. . La telefonata, come ha rivelato la Casa Bianca –  è stata organizzata ieri. Mosca aveva inizialmente suggerito lunedì ma la Casa Bianca ha spinto per oggi e la Russia alla fine ha accettato.

Gli Stati Uniti hanno nel frattempo ritirato la quasi totalità dei loro soldati rimanenti in Ucraina. Un sottomarino classe Virginia della Marina Usa , secondo quanto rivelato dall’agenzia russa Tass – è stato per altro intercettato dalle forze di Mosca nelle acque territoriali russe nel Pacifico.

Un fallimento inoltre si è rivelato tanto il colloquio il telefonico tra il segretario di Stato Usa Antony Blinken e il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov,  così come l’altro colloquio sempre telefonico tra Il presidente francese, Emmanuel Macron, e Putin. Toni amichevoli figli di “un dialogo sincero” tra i due presidenti ma nella sostanza nessun risultato apprezzabile è stato annunciato

Il presidente francese, nel tessere la sua tela diplomatica, incontrerà anche Biden, il tedesco Olaf Scholz e l’ucraino Volodymyr Zelensky. Ma al momento le aspettative per questo lavoro non sono troppo alte.

In Ucraina la situazione è sempre più tesa. Il ministero degli Esteri esortava i cittadini a “restare calmi, uniti all’interno del Paese, evitare azioni destabilizzanti e che creino il panico”.  E sulla stessa linea è il premier Zelensky  che insiste sul fatto che gli avvertimenti degli Stati Uniti su una possibile invasione russa dell’Ucraina “causano il panico”.

Non a caso nella capitale ucraina si moltiplicano falsi allarmi bomba che arrivano da telefonate o email in scuole o supermercati, paralizzando le normali attività e destando paura nella popolazione. Allarmi che, come se non bastasse, sommano tensione a tensione, creando sempre maggiore disagio ad una popolazione che nonostante tutto fino ad ora aveva mantenuto la calma.

(Associated Medias)  – Tutti i diritti sono riservati

DALLE PRIME PAGINE

"Stiamo pensando di procrastinare"  l’obbligo dei tamponi per i passeggeri cinesi in arrivo in Italia "fino 15 febbraio o a fine febbraio, per un po' la vogliamo procrastinare per maggiore sicurezza anche se i dati Covid nell’ultima settimana sono scesi molto". Così il ministro della Salute. Intanto il governo cinese ha dichiarato che l'epidemia di Covid-19 nel Paese "non ha registrato un picco significativo" durante le festivita' del Capodanno lunare appena concluse

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Covid, le news. Schillaci: “Pensiamo a proroga obbligo test per passeggeri cinesi”. LIVE proviene da Italia24h.

Sul posto Polstrada e vigili del fuoco che stanno cercando di ricostruire l'accaduto. Il traffico è stato interrotto e si sono create code di chilometri

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Incidente sull’A21, bisarca in fiamme dopo un boato: chiusa l’autostrada a Cremona. VIDEO proviene da Italia24h.

"Entrando nel quarto anno di pandemia, siamo senz'altro in una situazione migliore rispetto a un anno fa" afferma il direttore generale dell'Oms, ma nelle ultime settimane, il boom di contagi in Cina ha portato a un aumento dei decessi, da non sottovalutare. Il Paese asiatico, intanto, ha affermato di aver registrato un forte calo dei nuovi decessi correlati al Covid durante il Capodanno lunare

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Covid, le news. Ghebreyesus (Oms): “Cautela su fine emergenza ancora troppi morti” proviene da Italia24h.

Dal primo febbraio, riportano i media transalpini, non sarà più necessario l'isolamento sistematico per le persone risultate positive al virus. Fino a oggi i positivi dovevano auto-isolarsi per almeno 5 giorni. Inoltre, i casi di contatto asintomatici non dovranno più effettuare un test il secondo giorno dalla notifica del loro stato

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Covid, le notizie. In Francia pochi contagi: finisce l’isolamento per i positivi. LIVE proviene da Italia24h.

Il sisma si è verificato alle 6.33. Secondo la Protezione civile non risultano danni in seguito alla scossa,  sospesa la circolazione ferroviaria in Romagna, fra Bologna e Rimini e fra Rimini e Ravenna

Leggi l'articolo completo >>

Fonte: Sky TG24

L'articolo Terremoto nel Cesenatico: scossa di magnitudo 4.1 a Gambettola proviene da Italia24h.

BLOG

Alfonso Dell’Erario

Velia Iacovino